venerdì 25 maggio 2012

Dove è finito Pino Masciari?

Pino Masciari lo sostenevo fin dall'inizio, ricordo anche la sua battaglia per non farsi togliere la scorta.

Pino Masciari è un testimone di Giustizia: quando era imprenditore ha denunciato i boss della 'ndrangheta e i colletti bianchi che facevano affari con loro.

Lo Stato si è servito di Masciari e lui è uno che si fidava di esso. A differenza di altri che hanno la scorta solo per voci di qualche pentito e che di certo non hanno contribuito a nessuna inchiesta, Masciari ha denunciato e rischia la vita.

Pino Masciari ha sfidato la più grande montagna di merda che è la 'ndrangheta (della quale per forza di cose me ne sono dovuto occupare), essa è una mafia che è fin dentro i vertici dello Stato.

Pino Mascari da ieri è scomparso nel nulla, si spera che abbia trovato rifugio in qualche luogo segreto. E' sparito dopo aver parlato telefonicamente con la moglie: "Marisa non mi piace quel che sta accadendo, c'è un vuoto. La scorta mi ha girato le spalle e se ne è andata!".

Purtroppo non è la prima volta che lo Stato abbandona chi credeva ad esso. Il mio ricordo va alla povera Lea Garofalo...

AGGIORNAMENTO

Pino Masciari per fortuna è ritornato. Qui potrete leggere il suo comunicato stampa: http://www.pinomasciari.it/?p=22061

1 commento:

Francy274 ha detto...

Spero sia stato tanto astuto da prendere una strada lunga per raggiungere sano e salvo la sua famiglia. E' ciò che gli Auguro di cuore!