domenica 11 aprile 2010

Gente non convinta.

Questa pioggia che cade per piazze e per strade,
e in caserma e in collina, va tutta sprecata.
Domattína le piante saranno lavate,
lungo i viali, e il cortile in caserma bel molle,
da sfangarci al ginocchio: i lavori che fanno in città
sembran tutti quest'acqua che cade sui tetti.

(Fuori, piova nel buio per tutte le strade,
finirà che domani per terra c'è l'erba).

Si è veduto stasera venire giù l'acqua
per i fossi, in collina, e la terra ingiallita
dalle foglie e dal fango. Ma, sopra il sentore
della terra, uno sterile tanfo di fiori
che succhiavano l'acqua, e tra i fiori, le ville
che grondavano pioggia. Soltanto dall'altro versante,
arrivare sul vento un sentore di vigna.

(Fuori, piova nel buio per piazze e per strade,
non importa: c'è un vino che viene a scaldarci
di un calore che ancora domani sapremo cos'è).

C'è un odore di pietra nel vento bagnato,
e per terra, soltanto rotaie. Le donne che passano
le conosce nessuno. Le donne in città
sono sempre diverse e non servono a niente.
Nel casino, là sì che gli odori son buoni
e le donne son brave. Ma vivono come in caserma
anche loro e il lavoro che fanno è una stupidità.

(Non importa. le donne verranno a scaldarci
di un calore che ancora domani sapremo cos'è).

Cesare Pavese



NOTIZIA IMPORTANTE.

Sono stati arrestati tre operatori di Emergency, spero che saranno trattati bene dall'autorità afghana. E spero soprattutto che verranno liberati perchè l'accusa sembrerebbe davvero delirante. Mi preoccupa seriamente la reazione del nostro Governo!

6 commenti:

Beppaun ha detto...

ciao Inka, finalmente un programma affronta il caso Mastrogiacomo: http://vimeo.com/10821961

Aries 51 ha detto...

Buona domenica Inka.

enrica ha detto...

Quanta triste bellezza...
Buona Domenica.

l'incarcerato ha detto...

Caro Beppaun, si l'ho visto e sono contento che questa tremenda storia abbia trovato spazio in prima serata. Nonostante il video dove si vede che lo torturano fino ad ammazzarlo, i familiari e amici stanno lo stesso trovando un enorme difficoltà.

Beppaun ha detto...

Oltre allo strazio delle immagini, non si fa cenno (d'altra parte non è una trasmissione d'inchiesta) al modo con cui si impone questa trappola del tso. Chi è che può disporlo? Quali sono gli ambiti di applicazione? Comunque una domenica triste anche per il suicidio del poliziotto che risolse l'agguato nel treno in cui poi venne catturata la 'bella' (?!) lioce: roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_aprile_10/suicidio-agente-ferito-sparatoria-desdemona-lioce-1602810172437.shtml

Silvia ha detto...

Bellissimo questo post, davvero! Bell'accostamento Pavese e Ludovico Einaudi...

Ciao!