martedì 23 marzo 2010

11 commenti:

Aries 51 ha detto...

Ed è proprio grazie a te, al tuo lucido portare avanti un discorso di giustizia, e grazie al dolore di Ornella che finalmente riesce a farsi sentire dalla gente Onesta che io spero (anzi esigo) di sapere tutta la verità sulla morte di Niki.
E non solo sulla sua. Grazie Inca.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

Grande! Sono felice di questa svolta. Spero adesso che chi sa si faccia avanti per portare nuovi sviluppi a questa vicenda.

Ti abbraccio
Daniele

Anonimo ha detto...

Questa sì che è una bella notizia! Sono davvero contenta che finalmente anche altri giornali si stiano interessando a questa, purtroppo, incredibile vicenda.. noto con piacere che è stato dato anche un giusto peso alla notizia tale per cui , infatti, si trova in 3° pagina e non è stato rilegato in un angolino..

Ora , invece, sento il bisogno di rivolgermi direttamente a te Incarcerato.. oramai è da un bel pò che ti seguo, prima da silenziosa lettrice poi da poco ma pur sempre attiva commentatrice, e non posso fare a meno di notare come nell’articolo si parli di cose, di connessioni, di riferimenti che te, in precedenza, ci avevi già fatto notare e riguardo ai quali avevi già proposto interessanti e concrete riflessioni.. è per questo che sento il bisogno di rivolgerti i miei complimenti per questo tuo lavoro, sei davvero in gamba.

Tua madre Ornella ha detto...

Caro Inka,

il lavoro svolto per tutto questo tempo, lungo e capillare, è stato molto, ed il vedere altri (che hanno maggiori strumenti) siano arrivati a conclusioni analoghe, non può che renderti orgoglioso dei tuoi sforzi!!!

L'Aiuto a me poi è stato ed è impagabile!!!!

Questo articolo ti rende Giustizia
anche per gli attacchi che hai ricevuto.... in tutti i sensi!!

Continua così!!

Io penso che la nostra battaglia sarà durissima, andremo di archiviazione in archiviazione...purtroppo, ma l'importante è che tutti hanno capito, Niki è stato UCCISO e....
come negli altri casi, quando ti scontri con i "poteri forti" non ci potrà essere Verità Riconosciuta (mi auguro tanto di essere smentita in questo mio pensiero).....proseguiamo!!!

Grazie ti abbraccio e un BACIO
Ornella

upupa ha detto...

...forse devo fare un passo indietro... e dire che qualche "giornalista" ancora esiste.
Sono contenta che altri comincino a capire e a fare i diversi collegamenti che tu hai sempre fatto....andiamo avanti..e continuiamo a scoprire i tanti vergognosi "collusi"...

Bruno ha detto...

una bella notizia......
qualche giornalista che ogni osa di piu' l'ho trovato..... speriamo in bene

Anonimo ha detto...

Sono felice di leggere queste notizie, meno male che non sempre tutto è così nero come sembra!
incrociamo le dita

Aras

Anonimo ha detto...

Il Comitato Verità e Giustizia per Niki

Non può non riconoscere alla luce di questo articolo, il valore delle tue preziose ricerche e dell'aiuto fornito, è una conferma importante per comprendere, ciò che noi avevamo insieme a te intravisto e che altri hanno confermato!

Grazie dell'aiuto e speriamo sempre in una fattiva collaborazione (il lavoro ancora sarà lungo)Grazie

Il Comitato Verità e Giustizia per Niki Aprile Gatti

Alessandro Tauro ha detto...

Davvero un bellissimo articolo. Che, fortunatamente, squarcia il muro perennemente in costruzione in Italia attorno alla vicenda di Niki. Mi auguro che le attenzioni egregiamente rivolte alla terribile morte di Niki Aprile Gatti da parte di pochi VERI giornalisti non restino casi isolati, ma che riescano a irrompere nella cronaca nazionale con la stessa attenzione che è stata tributata a Stefano Cucchi e agli altri Stefano Cucchi di questo paese.
Se non altro perché - non la si intenda come una sorta di classificazione delle morti - la storia di Niki porta ad osservare cuniculi bui ed intricati che le altre storie, fortunatamente per loro, non hanno.

PS: commentando il mio penultimo post scrivevi chissà se un giorno uniremo tutte le nostre forze e scriveremo su un giornale davvero libero. Ti rispondo dicendo che non sarebbe neanche stupendo. Sarebbe qualcosa in grado di andare molto molto oltre lo "stupendo" :)

calendula ha detto...

spero che l'articolo abbia un seguito... forte e chiaro...

Anonimo ha detto...

WIRED UK LIMITED
7 RAVELET** COURT
RAVELET** STREET
LONDON
SW11 5HE
Company No. 06016754
Status: Active - Proposal to Strike off
Date of Incorporation: 01/12/2006
Nature of Business (SIC(03)):
7260 - Other computer related activities
Director (CEO) NIKI APRILE GATTI
100% SHARE HOLDER
Company Secretary: GIULO CAGNA
Previous Company Secretary Temple Secretaries Limited
Previous Director: Company Directors Limited
29/04/2008 288a SECRETARY APPOINTED LUANA DEL MANZO
29/04/2008 288b SECRETARY RESIGNED GIULIO CAGNA
DIRECTOR:
BURGESS, MARTIN DUNCAN MR
Appointed: 18/09/2008
Date of Birth: 24/08/1961
Nationality: BRITISH
No. of Appointments: 27
Address: 4 FRENSHAM WAY EPSOM SURREY
01/11/2008 288b DIRECTOR RESIGNED NIKI APRILE GATTI