giovedì 2 luglio 2009

La 'ndrangheta ( semi conclusione settima parte)

49 commenti:

Tua madre Ornella ha detto...

Caro Inka,
i tuoi interrogativi sono i miei..
Gli appelli che costantemente rinnovo alle Autorità, per una indagine piu' accurata sulla morte di Niki, è perchè in questo intreccio "maledetto" c'è solo nebbia...
Ottimo post che dirti?? Oltre Ringraziarti....
Un bacio
da Niki e da me!!
Ornella

upupa ha detto...

Caro incarcerato la tua analisi è perfetta e risponde,purtroppo,a verità...
Questi soggetti hanno forti coperture che sarà difficile smantellare,ma prima o poi,(preferirei prima),cadranno e allora....
sempre vigili

Anonimo ha detto...

Grazie L'Incarcerato

Come sempre attentissimo ad ogni particolare e meticoloso nelle ricerche. Grazie per il lavoro che stai svolgendo intorno a Niki.
Vorremo invitare chiunque sia a conoscenza di ulteriori fatti che ci possano essere utili o a chiarimento di quelli avvenuti, a fornirceli anche in forma anonima,
sulla tua e-mail o su quella di Ornella, o a postarli anche in anonimato.
Grazie ancora


Il Comitato Verità e Giustizia per Niki Aprile Gatti

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

I nodi st anno venendo al pettine. Intrecci molto complessi e media che hanno realmente paura a scriverne come fai tu.

Informato, attento, sempre dalla parte della giustizia e della veirtà: sei un vero giornalista quelli che oggi non esistono più. Sei un blogger coraggioso e bravo.

Non mollare io ci sono sempre e non solo io come vedi. Tanti altri.

Ti abbraccio
Daniele

l'incarcerato ha detto...

Grazie Daniele, questo è un post molto delicato perchè stiamo parlando di persone che operano ancora. E non si sa il perchè ma sembra che godino di una certa impunità, come se sono al sicuro grazie ad un loro "ipotetico" protettore molto forte e astuto.

Ma, ripeto, è un post aperto e mi auspico che qualcuno raccogli la proposta lanciata dal comitato: anche in forma anonima spero che qualcuno, magari di Perugia, ci dia qualche indizio in più....

Anonimo ha detto...

Caro Inka voglio farti i miei complimenti. Per il tuo coraggio, per la tua lucidità, per la perseveranza e la caparbia umanità della tua amicizia per Niki.
Vorrei solo che giustizia venga fatta, come ben dici questi criminali sono liberi,fanno affari, intrallazzano ancora impunemente. Da anni e anni e per altri ancora a venire, li hanno lasciati liberi, protetti da un pentitismo "oculato" e ben miscelato. E intanto Pantalone paga....se penso che con le nostre tasse li abbiamo pure foraggiati questi bastardi!!!! La stricnina sarebbe troppo dolce da somministrargli!!!
Mel

il monticiano ha detto...

I commenti che precedono questo mio ti danno l'idea di quello che meriti: una grande ammirazione e solidarietà per il tuo coraggio e per la tua dettagliata esposizione dei fatti.
Mi unisco a loro e mi auguro, ma non so con quali speranze che, specialmente per Niki, venga fuori la verità.

Alessandro Tauro ha detto...

Sottoscrivo il sostanzioso coro di smisurati apprezzamenti che mi ha preceduto, perché sono esattamente ciò che meriti per la straordinaria opera di eccellente informazione che fai ogni giorno.
E' quello che ti meriti e di certo meriti molto molto di più.

Intanto approfitto per ringraziarti per tutto quanto!

Stai aprendo un sacco di porte chiuse a chiave e sprangate. E' il più importante atto di informazione che si possa creare.
Insinuare il dubbio e portare i riflettori su realtà volutamente ignorate è il primo passo per giungere alla verità. Vale per ogni cosa, per ogni realtà...

Anonimo ha detto...

NK
批發

seo

網路行銷

Anonimo ha detto...

PN
情趣用品

提供上千種成人商品線上購物服務--專營情趣商品、男女自慰用品、性感睡衣、情趣用品批發、自慰套、SM商品、逼真情趣娃娃、跳蛋、按摩棒、同志用品、TENGA飛機杯..,可線上刷卡及貨到付款。 ... 收到的東西會有情趣用品的字樣嗎? 轉帳之後,如何通知這筆款項是我付的
導航

a片
a片
a片
a片
a片
a片

Anonimo ha detto...

Che succede al tuo blog? questo è un messaggio di prova per vedere se i due precedenti sono solo una stupidata. Mel

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Ho seguito questa inchiesta con grande interesse, constattando ancora una volta come l'informazione davvero importante sia così difficile da rintracciare, proprio per l'eccesso di notizie del tipo più stupido e improbabile di cui siamo circondati.
Con tutta sincerità, ti dirò che a me è stata molto utile, facendo conoscere cose che ignoravo del tutto, e di questo voglio ringraziarti.

Rosa ha detto...

Anch'io ho la certezza che questi godano della protezione di qualcuno molto potente.Però come abbiamo sempre scritto, basta un granellino per far inceppare il meccanismo e aggiungerei : il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.

Bravo Inka, hai fatto un ottimo lavoro.Grazie!

Un abbraccio
Rosa

l'incarcerato ha detto...

Vi ringrazio, questo post è molto delicato e avere un vostro appoggio per me è fondamentale.

Cara Mel, penso che questi commenti cinesi siano dei spam, li lascio così. Giusto per dare un tocco di orientale in questo post :)

Ciro ha detto...

Bel colpo Inka! Adesso mi e' molto piu' chiaro il contesto in cui e' avvenuto l'assassinio di Niki. C'e' di tutto in questa vicenda: le due "M", Perugia, San Marino, Londra. Gli ex pentiti di mafia che si riorganizzano tra loro in clan e' il non plus ultra per il nostro paese. L'Italia e' un paese cosi' fertile per le mafie che bastano un aperitivo o due ombrelloni contigui in spiaggia per far nascere alleanze tra massomafiosi.

Nicolanondoc ha detto...

Ciao Inca, navigando nel web mi sono ritrovato qui :-) bel pezzo complimenti.
Un caro saluto

Guernica ha detto...

E quante altre saranno le cose che tu e noi non sappiamo?
Ci sono intrecci così assurdi, degni da film di spionaggio o fantascienza.

La realtà dei fatti è questa.Se godi di una copertura forte puoi fare e disporre come ti pare, delinquere e non vedere alcun effetto negativo.E questo è in Italia ma anche fuori dal nostro Paese.E' sempre stato così e mi chiedo se le cose cambieranno un giorno.
Non è pessimismo ma realismo.Conduciamo le nostre "piccole" lotte, non demorderò mai e continuerò a lavorare.Tuttavia sempre cosciente che le cose potrebbero non cambiare mai!

Un abbraccio Incarcerato.

La Mente Persa ha detto...

Questa inchiesta è servita anche a me per imparare molte cose di cui confesso la profonda ignoranza.

Un grande abbraccio a Ornella.

Gio

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Post delicatissimo. Bisogna continuae a lottare, come fai tu, per la giustizia.
Ciao grandissimo.

Anonimo ha detto...

Chi scrive queste cose è molto più pericoloso lui che le persone che cita, in quanto la sua ignoranza non ha limiti, lo dico in quanto questa persona non conosce fatti non conosce persome ma emane solo sentenze difende cose che non dovrebbere difendere e accuse dove non dovrebbe,,,certo che l'ignoranza e l'imbecillità delle persone non ha limiti...

l'incarcerato ha detto...

Caro anonimo, perchè così tanto fervore? Ho scritto cose sbagliate? Ma se sono fatti reali! La realtà ti da così fastidio? Perchè?

Su sfogati un altro po', magari scriverai qualcosa di interessante. Sei tra i nomi che ho nominato? C'è qualche tuo amico?

Dai che aspetto una tua risposta.

l'incarcerato ha detto...

"difende cose che non dovrebbere difendere e accuse dove non dovrebbe"

Mi sa che forse ho capito chi potresti essere, forse. Allora dimmi tu chi doverei "difendere" e chi dovrei "accusare". Anche se non capisco chi ho difeso, e chi ho accusato, mah!

se vuoi puoi scrivermi in privato:

incarcerato@gmail.com

Tua madre Ornella ha detto...

X Inka
ma la risposta è semplice!!
Dovresti difenere "loro"
vedi come sono ben compatti????

Ti abbraccio e lascia cadere dammi retta... ti ricordi??

"Non ti curar di lor, ma guarda e passa!!!" e non lo diceva il materassaio...

Vedi come faccio io ??? quando qualcuno si inserisce non li degno di risposta!

Ti abbraccio
Ornella

cometa ha detto...

Ciao! Sì, ero in vacanza senza avvertire (quasi) nessuno.
Per 12 giorni mi sono astratto dall'attualità, da internet giornali e tv. Ora sono rientrato e mi ci vorrà qualche giorno per rimettermi in pari.
Ti ringrazio molto per la tua indagine. Fai nomi e cognomi e provochi reazioni: il tuo commentatore anonimo, la ritirata di Picchi, fanno capire che il tuo lavoro non passa inosservato anche al di fuori della nostra cerchia di tuoi affezionati lettori e sostenitori.
Forza! un abbraccio, cometa

Anonimo ha detto...

"Ovviamente ho stampato tutto per sicurezza. Comunque sia sappi che li da te c'è un latitante, una persona mai arrestata, mentre un povero ragazzo è morto in carcere." ma una domanda mi sorge spontanea questo illecito degli 899 chi lo ha commesso..e poi scusate, da quanto colui che detiene questo blog ne sappia le informazioni scritte non corrispondono al vero, a tale riguardo basta recarsi presso la procura di firenze prendere gli atti come fatti trascorsi nel tempo confrontarli con quanto viene scritto e vi accorgiete che poco e niente corrisponde al vero

l'incarcerato ha detto...

Mah, caro anonimo forse non hai letto bene quello che ho scritto, oppure semplicemente scrivi giusto per attaccarmi per partito preso. Ho parlato di Perugia, cosa c'entra la procura di Firneze? Ancora, invece di generalizzare, elencami punto per punto le "inesattezze" che ho scritto.

Poi chi è lei che può accedre agli atti della procura di Firenze visto che l'inchiesta è ancora aperta?

PS Spero per lei che non sia un italiano: errori di ortografia gravi e sintassi pessima...

Tua madre Ornella ha detto...

x Anonimo 15.46

Sono la mamma di Niki,
chi effettuasse le truffe degli 899
si vedrà nel processo che verrà fatto (o lei ne conosce già l'esito???)
MA LA MORTE DI MIO FIGLIO RIMANE ANCHE SE DAL PROCESSO NE ESCE PULITO!!!!
Se per lei è così facile andare alla Procura di Firenze e procurarsi i documenti perchè non lo fa e li manda anche a me???
Mi farebbe tanto piacere sapere poi quale è il "poco" di vero detto in questo blog..... perchè anche poco per me è importante.
Può contattarmi anche privatamente,
la mia e-mail è sul mio sito!
Grazie
Ornella

Anonimo ha detto...

"Mah, caro anonimo forse non hai letto bene quello che ho scritto, oppure semplicemente scrivi giusto per attaccarmi per partito preso. Ho parlato di Perugia, cosa c'entra la procura di Firneze? Ancora, invece di generalizzare, elencami punto per punto le "inesattezze" che ho scritto."...scusa pensavo che il caso relativamente al latitante, Aprile Niki Gatti ed etcc.. se n'è occupata Perugia...scusa questo dimostra che cio che scrivi sono solo cazzate...a questo punto è meglio l'informazione giornalistica/ televisiva, relativamente alla sintassi quando e come vuoi l'italiano posso insegnartelo (purtroppo questo è tipico dei romani, la presunzione), ho scritto in maniera molta veloce, e certo non posso stare a perdere tempo con persone come tè..

Anonimo ha detto...

x l'incarcerato

prendi IP e ingresso di questo anonimo, sembra sapere delle cose che potrebbero tornarti utili

Anonimo ha detto...

"x l'incarcerato

prendi IP e ingresso di questo anonimo, sembra sapere delle cose che potrebbero tornarti utili"
se vuoi te lo do io direttamente l'ip carissimo anonimo...in quanto a sembra sapere delle cose che potrebbero tornare utili al gestore di questo blog...questo lo vedremo in settimana entrante...vi lascio con questo ?

l'incarcerato ha detto...

E infatti non capisco perchè stai perdendo tempo con me! Senza nemmeno smontarmi punto per punto.

Meglio la televisione , vero? I programmi che si stanno occupando di Niki si sprecano...

Ti stai smerdando da solo, con questi commenti superficiali.

Anonimo ha detto...

a parer mio se vuoi fare informazione, e corretta, magari l'onestà d'informazione penso che sia indispensabile; a tal proposito senza addentrarmi nella veridicità dei fatti tè esposti, ritornado all'onestà d'informazione molte persone non li hai citati, di conseguenza anche fatti..da come tu hai esposto i fatti esistono Contini, i fratelli Cimieri ed Aprile Niki Gatti...se non vado errato dai giornali e ripeto dai giornali, mi risulta che gli arrestati erano 18, esclusivamente all'indagine delle truffe telefoniche. ..Relativamente a dar voce a Niki, cerca di aver un pò di rispetto, di non metterlo minimamente vicino alle 2 M come tu stai facendo, questo per correttezza d'informazione

l'incarcerato ha detto...

Caro anonimo, anzi semi anonimo perchè da questo tuo ultimo commento traspare che tu in qualche modo ci sia dentro questa storia. Ti invito a rileggere nuovamente il mio post, e capirai(lo spero) che i contini e i cimieri li ho nominati perchè, come si evince dall'inchiesta di Perugia, loro erano in stretto contatto con questo gruppo criminale perugino. Ed è lì che si incrociano le 2 M.

Io, per onestà intellettuale e correttezza per l' informazione, parlo di cose che conosco e studiato. Il resto degli indagati non ne parlo perchè c'è un inchiesta in corso e non ho elementi concreti per parlarne.

A differenza del collegamento con Perugia che lei forse conosce molto bene!

Sono ancora in attesa di un suo commento concreto, esponendo fatti concreti.

Io ho un grandissimo rispetto per Niki, che penso sia indiscutibile! E si capisce molto bene che non ho nemmeno lontanamente accostato Niki con questi maledetti criminali. Anche latitanti...

Tua madre Ornella ha detto...

x Anonimo

L'incarcerato ha fatto a mio avviso un grosso lavoro di ricerca (partendo tra l'altro da "altro") e in questa ricerca (visibile a tutti on-line fonte :
http://www.liberainformazione.org/news.php?newsid=5269)
ad un certo punto per alcuni soggetti emergono dei collegamenti(NON SI INTRECCIANO LE INCHIESTE), ma come ripeto il collegamento non lo avrebbe mai potuto fare lui, è stato fatto da altri, e lui si è limitato a riportare le notizie leggibili da tutti sul sito sopra citato. Ora l'inchiesta era per 18 persone ha ragione, ma qui l'incarcerato non vuole minimamente sostituirsi alla Magistratura! La Magistratura stà facendo questo lavoro, ed io confido molto in loro, l'inchiesta è ancora aperta e quindi vedremo gli esiti!!
Io spero che sia come dice Lei e cioè che la prossima settimana qualcosa accadrà, perchè per me questo silenzio è diventato assordante!!
La memoria di Niki si calpesta volendolo continuare a far passare per "suicida", chiunque tenga alla Sua memoria, dovrebbe affiancarmi nella ricerca della Verità, perchè è solo quella che stò ricercando.(Perchè nessuno di quelli che lavoravano con lui o collegati, mi ha mai chiesto le carte del carcere dove le incongruenze sono evidenti?Come si fa a giudicare se non si verificano i fatti???
Perchè nessuno vuole sapere cosa sia realmente accaduto al mio Niki?? Perchè lo si vuole archiviare a tutti i costi come suicidio, quando chi lo conosce sa che non lo avrebbe mai fatto? Questo significa tenere alla Sua Memoria??)
Non facciamo inutili quanto sterili polemiche, e chiunque voglia aiutarmi anche con fatti che possano sembrare insignificanti lo faccia, anche in anonimato!
Qui credetemi, io ho perso un figlio e non stiamo perdendo tempo, chiunque sa qualcosa mi contatti, mi Aiuti!!
Sarà la Magistratura a chiusura delle indagini a dirci i fatti come realmente stanno, sarà il Processo a stabilirli.

La saluto
Ornella

Anonimo ha detto...

"Io, per onestà intellettuale e correttezza per l' informazione, parlo di cose che conosco e studiato. Il resto degli indagati non ne parlo perchè c'è un inchiesta in corso e non ho elementi concreti per parlarne."...quindi si deduce che di contini e i cimieri hai elementi e che per loro non c'è un'inchiesta in corso e pertanto ne puoi parlare dando anche sentenze..complimenti alla tua onesta intellettuale...relativamente alla alla prossima settimana, "Sig.ra Ornella" non mi riferivo all'indagine ma bensì a questo blog

l'incarcerato ha detto...

Sto perdendo tempo con lei, fa finta di non capire. Quali sentenze avrei emesso, ho esposto semplicemente i fatti.

Ma come mai le danno così fastidio? Vedo che i fatti esposti la irritano.

E per quanto riguarda il mio blog, la prossima settimana contiuerà ad esistere e appoggiare la battaglia di Ornella. Non so, ma il suo linguaggio sà vagamente di manccia.

Attendo ancora che lei mi scriva le "sciocchezze" che ho trascritto. Tra l'altro riprese da articoli che ho citato al margine del post.

Anonimo ha detto...

il fatto che altri scrivono sciocchezze, non danno il diritto a tè di riportarle come fatti veri, e non mi dimostra da parte tua questo grande studio. Potevi riportare fatti veri o non veri ed argomentarli, non affermando come tu hai fatto la veridicità dei fatti. in quanto a sentenze un semplice esempio e che hai definito un latitante un criminale...premetto che la persona che tu definisci latitante e ancora sott'indagine. Pertanto se tu sei certo ch'è un criminale, perchè cosi lo hai definito, si suppone che tu hai elementi che dimostrano questo..s'è cosi il magistrato necessita di questi tuoi elementi visto che l'indagine è aperta. E poi mi dipsiace che usi il termine minaccia quando io non ho usato questo termine si vede che hai molte cose in comune con le 2 M. Un'abbraccio ed a presto

l'incarcerato ha detto...

Uso la parola crimiale perchè collaborare( e questo si evince dalle intercettazioni riportate nell'articolo, e ti ricordo che sono vere) con il capo di un grupppo criminale che ha acnhe ucciso non trova altro termine. E se uno latita vuol dire che ha la coscienza molto sporca.
O no?

Niki non è scappato, si è fatto arrestare credendo nella giustizia, e non si è avvalso la facoltà di non rispondere. Lui aveva la coscienza pulita, così pulita che l'ha pagata con la vita.

Attendo cosa mi dirai la prossima settimana, spero che sia utile per l'accetamento della Verità.

Anonimo ha detto...

il latitante al quale ti riferisci, in realtà non è un vero e proprio latitante visto che vive in inghilterra da più di 20 anni e di cittadinanza britannica ( questo e solo per precisare a titolo d'argomentazione) mentre in merito all'intercettazioni telefoniche tra questo gruppo criminale ed il latitante, per lo studio che io fatto, non mi risultano essercene questo da documenti...non da scritte su internet...quello che tu fai va bene e giusto, però manca di analisi d'indagine vera....ed è anche difficile farla visto che l'indagine è ancora aperta...però non ho detto che in successivo momento potrò aiutarti in questo....un abbraccio

l'incarcerato ha detto...

D'accordo,però ti preciso che molte cose non posso scriverle qui per ovvie ragioni. La pista è quella giusta, ne siamo convinti. Però se ci sono altri elementi interessanti, essi sono ben accetti.

ps ti preciso che questo post non viene dal nulla, ho iniziato dall'abc della 'ndrangheta...

Un saluto.

Anonimo ha detto...

l'indagine che vede coinvolti quello che tu definisci "latitante" , aprile niki gatti ed etc...e pertanto quella di firenze relativamente agli 899, già il giudice si è espresso in merito e pertanto nessun coinvolgimento con persone appartenenti ai gruppi criminali, pertanto non credo che la pista sia quella giusta,...io mi riferisco comunque lo ribadsco all'indagine di firenze

l'incarcerato ha detto...

Io invece credo di si, e lo dico per quanto riguarda la "manovalanza" che ha ucciso Niki. Un discorso molto lungo, e che ovviamente non si può scrivere.

Però ti chiedo un favore, una persona che ha un ordine di arresto e non si presenta, si definisce "Latitante". Non ci sono altri termini.

L'indagine per la truffa è ancora aperta, quindi non capisco a quale sentenza ti riferisci. Ci sarà un processo, e spero che non la passeranno liscia.

Appunto perchè rispetto Niki, e per dargli giustizia e soprattutto dignità...

Anonimo ha detto...

Purtroppo non posso esprimermi più di tanto, però è normale che tu dica quale sentenza...e questo giustamente denota la tua conoscenza limitata della questione in essere...magari potresti anche vedere se per caso c'è qualche indagine in corso anche in inghilterra, chi lo sà...magari cosi ti si delucida anche il discorso latitanza...

l'incarcerato ha detto...

Vedi però che c'è qualcosa di strano in quello che dici? Se c'è stata una sentenza, perchè trovi difficoltà nell'esporla? Forse perchè in realtà ancora non c'è stata?

Insomma, sicuramente ho conoscenze limitate, anche perchè se sapessi tutto a quest'ora avremmo risolto la questione di Niki. Ma non è così.

Un indagine in Inghilterra? Bè, si spera proprio di si. Sarebbe assurdo l'incontrario visto che le società incriminate risiedono a Londra e operano ancora come se nulla fosse successo.

Se sei di Perugia, aiutaci invece ad indagare più a fondo su quel gruppo criminale( sembra smantellato, ma ci credo poco) visto che ha i tentacoli in tutt'Italia, specialmente in Lombardia ed Emilia Romagna.

Ascolta, io credo di chiuderla qua. Spero che in futuro ci darai notizie vere e se non puoi scriverle in un commento, ti ricordo che c'è la possibilità di contattarci via e mail...

l'incarcerato ha detto...

ps comunque cerca di fare ricerche più approfondite e vedrai che le intercettazioni fra cimieri e Menzo esistono eccome...

Anonimo ha detto...

io ho tutte le intercettazioni, che non credo che tu abbia per ovvi motivi, e non mi risulta esserci nessuna intercettazione telefonica fra menzo e cimieri quindi lo dici solo per sentito dire, esiste invece una intercettazione telefonica con il menzo ed altra persona..

scorpion52 ha detto...

Se invece di beccarvi tuttedue procedete con cercare informazioni al giudice Francesco Neri che aveva la pratica e gli è stata tolta sentire perche il giudice Savoca è andato sotto CSM vedi registrazione radio popolare e perche anche Russo Marcello si è suicidato . Perche Conte è stato lasciato uccidere .Anonimo dice di avere l'intercettazione ,vero? quale quella di Menzo che è agli arresti domiciliari. Quanto sapete voi due e quanto sto vedendo io? se continuate a battibeccare solo voi non arriviamo a capo di nulla

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny