giovedì 24 luglio 2008

Una storia sbagliata

Immaginate un ragazzo sulla trentina, abbronzato anche di inverno, vestito sempre in maniera impeccabile, faccia da bamboccione ma comunque da bravo ragazzo. Questo era Christian, uno di quei ragazzi che vengono definiti qua a Roma, nonostante che i conflitti di classe siano finiti da tempo, "pariolini". Almeno in apparenza dimostrava di essere un ragazzo molto sicuro di se.

Figlio di un notaio molto in vista, faceva l'avvocato tributario, un lavoro molto noioso, privo di soddisfazioni e forse lo detestava. Ma come ho detto, era troppo sicuro di se, e si atteggiava sempre come un uomo di successo.
Abitava nei pressi di Via Cavour, una zona popolata da vip, giornalisti affermati, politici di tutte le specie e da tanta altra bella gente. A pensare che un tempo assai remoto quella zona invece era abitata da operai, contadini, bottegai, meridionali...insomma da gente normale.
Il posto di lavoro di Christian era, appunto, una società di avvocati che sbrigavano le pratiche burocratiche per varie multinazionali ed era situata nei pressi di Piazza Della Repubblica.
E Christian amava recarsi al lavoro con la sua Ferrari e ne andava fiero specialmente l'estate; perchè poteva permettersi di andare in giro con l'auto tutta scoperchiata e mostrare il suo viso quasi plastificato, e godeva quando le ragazzette lo guardavano e lo salutavano.

Cari lettori, voi mi direte:"Ma non saranno cazzi suoi?". In effetti non mi frega niente neanche a me. Ma devo pur descrivere che tipo fosse, no? Purtroppo è fondamentale conoscere il suo carattere, quindi vi tocca!

Immaginate che per la prima volta nella sua vita, all'età di trent'anni, dovette prendere la metropolitana. La sua auto si era rotta! Che orrore! E non era abituato a vedere tutta quella gente...


(continua)



21 commenti:

The Free Gaza Movement ha detto...

Faccio una piccola intrusione, ma avremmo bisogno di un aiuto:

http://ilsonnodellaragione.iobloggo.com/archive.php

Se puoi rilanciare te ne sono grato.

Subcomandante1928

Anna ha detto...

Az, troppo breve.Peggio di "un posto al sole" :-))

articolo21 ha detto...

Una soap :)

NADIA ha detto...

HOLA MA COSì NON SI FA', STO STATA TUTTA LA NOTTE A PENSARE "CHISSA' COSA SCRIVERA'" E POI 2 PAROLE AZZ CE VOI FA' TIRA ER COLLO EH!!!!!!
VA BEH A DOMANI MA SCRIVICI DI PIU SE NO QUANNO FINIMO???????
AH AH AH AH COMUNQUE CONOSCO IL TIPO FERRARINO SGUARDO PIACIOSO, ABBRONZATURA DELLE LAMPADOS, E SOLDI COME SE PIOVESSE..........
ER TIPO MIO!!!!!!!!!!!
SCHERZO!!!!!!!!!
BUONA GIORNATA!!!!!!
BESITO!!!!!!!!!

sole ha detto...

o my gold!
e chi lo vorrebbe un tipo così???
io no de certe...mejo un barbone...mamma mamma!
ciao ciao

nespolina ha detto...

no dai va bene così...anche se hai scritto poco così abbiamo il tempo di affezionarci alla tua storia che sono certa non ci deluderà ;-)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Devi darci di più!!!!!!LOL!!!!! Quoto Anna :-)))

PS: ottima scelta del video, gran bella canzone.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Aspetto il seguito....

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

PS: mi hai attaccato la mania... nuovo post con fiaba.... è colpa tua questa mia digressione artistica LOL!!!!

Fra ha detto...

e mi lasci così, io mi stavo immaginando la scena ed ecco che mi si chiudono le porte della metro

alfa ha detto...

Pocooo, voglio sapere altroo :D

Alicesu ha detto...

ora sono curiosa!
il seguito, subito!

Silvia ha detto...

Ahhhh, hai appena scritto l'antefatto... per creare attesa nell'animo di noi diligenti lettori che siamo qui trepidanti... con la bava in attesa del seguito... BRAVO!!! Lo scrittore deve essere abile a stuzzicare l'interesse del suo lettore!!!! :-)))

Domani c'è il seguito, veeerooo???!!!! Lo sto aspettando con l'acqua alla gola!!!!!!

;-)))

Franca ha detto...

Proprietario di una Ferrari senza neanche un'utilitaria di scorta?

emanuela ha detto...

Ma sulla metropolitana succederà qualcosa di piccante?

Vincenzo ha detto...

Triste storia ma sovente capita di incontrare bamboccioni come questo scemo di cui ci parli…cazzi suoi!

il Russo ha detto...

E che mi fai vecchia testa di capra: i post a puntate col finale che lascia con la curiosità?

gap ha detto...

cosa non si fa per guadagnare qualche lettore!!!!!
ciao

stellastale ha detto...

passo la prima vcolta da te e già voglio tornare per sapere come andrà a finire.
carina assai la canzone di silvestri. mi chiedo perchè non sia diventata il tormentone di questa estate

desa ha detto...

cos'è il tuo...sadismo estivo?

..... :)

bradipa ribelle ha detto...

pensa poveraccio se per esempio deve prendere la metro B senza aria condizionata...

mmmm incarcerato e il seguito?