giovedì 12 giugno 2008

L'impero dei furbi

"Il mondo si divide in furfanti e sciocchi". Così recitava un proverbio inglese del XVII . Io non saprei dire se sia vera questa affermazione, ma sicuramente tra i furfanti includerei i furbi,  e gli sciocchi sono quelli che cadono nei loro trabocchetti. La furbizia per molti è vista come se fosse una forma di intelligenza, anzi addirittura come se fosse una forma di virtù. Niente di più sbagliato, perchè il furbo non ha altro scopo che far danni al riparo dell'impunità concessa come dall' accettazione della furbizia come un male minore, e persino simpatico.


Così, per esempio, abbiamo l'idraulico che dopo un esame oculare del guasto che affligge l'impianto di casa, medita, fa i calcoli che solo lui capisce, prende tempo, finchè le nostre tasche iniziano ad angosciarsi e chiediamo il costo della riparazione. A quel punto domanda: "Con o senza fattura?". Se la risposta è "senza fattura", il furbo ci considera immediatamente dalla sua parte e ci include nel suo elenco di volponi, ma se, rispettando i doveri del cittadino che dà valore al fatto di vivere in una società civile e civilizzata, gli rispondiamo "con la fattura", perchè vogliamo che la previdenza sociale funzioni, che il trasporto pubblico funzioni, che la pubblica istruzione non scompaia, e tutto questo e molto di più si ottiene pagando le tasse che consideriamo giuste e che , soprattutto, non vogliamo che le paghiamo solo noi, allora il furbo si vendicherà con un conto smisurato e poi al bar, in compagnia di altri furbi come lui, racconterà di aver incontrato un coglione e per di più cornuto.
I furbi li rtroviamo dappertutto, sono quei datori di lavoro che ti chiedono gratuitamente di fare un piccolo sforzo e tu accetti senza riserve, oppure che ti chiedono di lavorare ma non in regola perchè vuol vedere se sei bravo ed affidabile, e passano gli anni e ancora dicono di non essere del tutto convinti di te. E così tu rimani in nero finchè non ti stufi e loro, con un bel sorriso, ti mandano via con i calci al culo.

Ieri è venuto a Roma l'uomo più furbo del mondo; quello che , annunciando con il contagocce la prima guerra del secolo, aveva chiesto ai governanti europei : "Appoggiate questa guerra con o senza fattura?". La fattura, in quel caso, si chiama rispetto della Convenzione di Ginevra, sicurezza per la popolazione civile, un impegno esplicito a non bombardare obiettivi civili, garanzie di rispetto illimitato dei diritti umani di tutte le parti coinvolte e, nel caso dei paesi alleati, il pieno esercizio del diritto di informare e di essere informati. Ma i governanti senza indugi hanno risposto : " Senza fattura".
Così il Papa accoglierà "senza fattura" il nostro amico texano, lo accoglierà senza criticarlo delle sue politiche di guerra, delle sue politiche protezionistiche solo per il loro Paese e noi qui ci stiamo dannando per fare un pieno di benzina, senza criticarlo delle violazioni dei diritti umanitari che si svolgono alla base di Guantanamo, della pena di morte ecc...
Così oggi Berlusconi lo accoglierà con il solito cappello di cowboy , non sbagliando ad indossare il colbacco, perchè quello lo fa con l'altro "democratico" amico Putin.

E' veramente triste l' impero della furbizia. Che diranno di me al bar i furbi che leggeranno queste parole?

E ora dedico questa canzone a voi adorabili testa di capra, da oggi ho deciso di integrare i miei spregevoli post con i video musicali.




23 commenti:

l'incarcerato ha detto...

Io in realtà voglio mettere il video sotto la scritta, qualcuno sa spiegarmi come si fa?

Fiordaliso ha detto...

Quando lo inserisci viene messo sempre all'inizio, come le immagini. Basta che lo selezioni (lo riconosci perchè è tutto quell'insieme di scritte e simboli che sta prima dell'inizio del tuo testo) e lo sposti dove vuoi... o lo tagli e lo incolli.
Scusa se te l'ho spiegato in maniera così poco professionale!!
In questo computer del lavoro poi non ho nemmeno la possibilità di ascoltare l'audio e mi dispiace molto.
Comunque il mondo dei furbi fa schifo anche a me. Apprezzo sopra ogni cosa il non essere furbi.
Ma Bush e Berlusconi e il Papa secondo me non sono solo furbi...

l'incarcerato ha detto...

Grazie carissima del consiglio, ora l'ho sistemato!

Certo che non sono solo furbi...

NADIA ha detto...

hola il Papa Silvio e Bush furbi????!!!!!!! a Roma si direbbe un'altra cosa!!!!!!!!! tu sai qual'è il termine esatto..........
non lo dico perchè sono una signora!!!!!!
un besito!!!!!!!!!!!!!!!!
hasta siempre!!!!!!!!!!!!!!!!

articolo21 ha detto...

Bush è una brava persona, lascialo perde sù! :)

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Sai incarcerato, io ho parlato con una persona del mio paese di Bush e dell'America, di quello che fanno nel mondo e mi ha subito ascritto come comunista no-global. Addirittura ha affermato che senza gli Stati Uniti nel mondo ci sarebbe la mafia.
Beata ignoranza!!!

Citando la frase di Fidel:
"Un giorno la storia ci assolverà"

bradipa ribelle ha detto...

bush viene accolto a braccia aperte qua a roma e noi non possiamo neanhe circolare liberamente perchè c'è LUI...

Il mondo è dei furbi? sicuramente, soprattutto l'Italia. siamo così furbi che decidiamo sempre il "senza fattura", ma poi ci girano le scatole se le scuole non vanno come dovrebbero, se gli ospedali sono quelli che sono...ma da dove vengono i soldi? e io mi incazzo sempre di più, perchè siamo così furbi da volere lo stato sociale e poi non voler sborsare una lire (ops un euro...)...
in fondo se ci sono furboni a grandi livelli come il texano o il nostro nanerottolo è perchè siamo invasi da troppi furbetti....

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Vedi il Papa ed il nostro Governo come sono pappa e ciccia... tutti contro il Presidente Iraniano (giustamente eh per carità) ma non riservano lo stesso trattamento a Bush che ha anche lui le sue colpe e le sue decisioni poco rispettose (perdona questo sarcastico eufemismo) dei diritti umani.

Io non so cosa diranno quei "furbetti" di me al bar, so che non frequenterò quel bar nè altri che abbiano avventori così squallidi ai loro tavoli.

Polpettina ha detto...

Bisogna combattere i furbi nel quotidiano....anche perche' loro hanno la presunzione di avere sempre ragione ...e fregare a loro dire è sopravvivere, per me è arroganza.
Boicottiamo l' arroganza chiediamo lo scontrino!

Alzata con pugno ha detto...

Io mi ritengo furba quando per una riparazione chiedo la fattura, perchè sulla fattura c'è la data, e se l'oggetto riparato si rompe nel giro di una settimana almeno non pagherò di nuovo chiamando il tecnico di turno: si vede che l'ha riparato male!
Io mi ritengo furba a non votare chi crede di essere l'unico furbo.
Non credo che alla furbizia sia da attribuire solo un significato negativo. Penso, per esempio, che chi ha votato l'attuale governo sia uno sciocco, con buona pace dei proverbi :)

il Russo ha detto...

Strani giorni? Nulla di più falso!
Questi sono i giorni più "normali" che l'elettorato medio (che si crede furbo ma é assai fesso)di questo idiota paese potesse aspettarsi...

Fra ha detto...

e no dai il Papa, Bush, il nano e pure Putin tutto concentrato assieme...sta per venirmi un attacco d'orticaria.
Cavolate a parte non so chi di loro sia il più furbo, fatto è che hanno riso dello slogan "fate l'amore non fate la guerra", confido ancora nel genere umano e spero che uno di loro o qualcuno dopo di loro prima o poi capisca che, citando B.Frenklin " Non vi fu mai una guerra buona o una pace cattiva”.

francerscaxxxx ha detto...

"oppure che ti chiedono di lavorare ma non in regola perchè vuol vedere se sei bravo ed affidabile, e passano gli anni e ancora dicono di non essere del tutto convinti di te. E così tu rimani in nero finchè non ti stufi e loro, con un bel sorriso, ti mandano via con i calci al culo."

Il mio compagno, ex detenuto e ex tossicodipendente, che oltretutto ha cambiato città x vivere con me
ha trovato uno dei datori di lavoro ( padroni) furbi di cui sopra....
Purtroppo la sua condizione svantaggiata ( per la società benpensante) nonostante la sua bravura nel lavoro lo rende ricattabile, questa storia va avanti da due anni e nonostante le promesse di regolarizzare nulla...
Adesso si è rotto, contasttato un avvocato del sindacato e abbiamo pronta nel cassetto una bella vertenza-

Silvia ha detto...

Un tempo si parlava di "legge del più forte"... oggi invece è più calzante, in effetti, "legge del più furbo" o del più paraculo, anzi (che esprime meglio l'idea...).

Bush, Berlusconi, Benedetto (quante b, perdiana!!) sono tutte facce della stessa medaglia, indossano solo abiti differenti... ma tutti e tre sono soddisfatti del mondo allo sbando che elogiano con tanta convinzione e soddisfazione...

l'incarcerato ha detto...

Grazie francesca per la tua testimonianza, fatela la vertenza a questi approfittatori! Non dovete fargliela passare liscia. Troppe volte per paura di perdere un lavoro a noi ci manca il coraggio.
Poi lui ha te che lo ami, e questo sicuramente è un punto di forza per poter osare!

Saretta ha detto...

bel post.
tiziano terzanio diceva: "Facciamo più quello che è giusto, invece di quello che ci conviene. Educhiamo i figli ad essere onesti, non furbi."

e se lo diceva anche lui.....

gardiniablue ha detto...

E se fossimo, a livello fiscale, come negli Stati Uniti, dite che sarebbe così male? Tutti noi, avremmo interesse a pretendere la fattura, ma potendola scaricare però ...

desaparecida ha detto...

Qua in sicilia spesso il furbo "lo sperto" è qllo che riesce a passarla liscia,qllo che furbescamente cade sempre in piedi!

La furbizia annienta la libertà nn sempre ci si pensa.....

un abbraccio ...senza secondi fini!!! :)

stella ha detto...

Ho letto con attenzione questo post e ti ammiro per la sua chiarezza.Si suol dire"il mondo è dei furbi",allora io sono fuori dal mondo,visto che non mi sento furba?

emanuela ha detto...

I furbi sono un pianeta; gli sciocchi una piccola colonia. Chiediamo almeno interventi per la conservazione di una specie in via di estinzioe.

viola ha detto...

é azzeccatissima la tua metafora dell'appoggio alla guerra senza fattura! Grande incarcerato evaso!

Future ha detto...

Ciao Incarcerato

io dico che il mondo è pieno di sciocchi e che i furbi sono molto pochi. Anche l'idraulico che non fà la fattura per me è uno sciocco. E' vero, lui guadagna di più e così facendo si illude di essere furbo, in realtà è solo uno sciocco perchè se si ammalasse seriamente non avrebbe comunque la possibilità di andarsi a curare dove la sanità funziona bene, come invece possono fare i veri furbi! Ciao e bentornato a Roma

francescaxxxx ha detto...

Per ora si cerca un altro lavoro...ma la vertenza si fa...io oltre che amarlo ho un pochino di conoscenze sociali legali e amministrative..ma chi non ha avuto la fortuna di poter studiare è ancora + ricattabile