mercoledì 20 febbraio 2008

Le chiamano morti bianche

Come tutti saprete qui in carcere abbiamo il diritto a vedere la TV. Cazzo che bella conquista. Grazie ad internet ho potuto sbirciare molti siti di vera informazione e ora capisco perchè siamo un popolo di cretini. A noi ci manca la conoscenza, che è un importante veicolo per la verità. Mi ricordo di un mio ex compagno di cella il quale mi raccontava dei lavori che faceva. Quello stronzo era veramente un gran lavoratore, fino a quando un evento gli segnò per sempre la sua vita. L'ultimo suo lavoro era stato il carpentiere presso una ditta molto importante, il proprietario era un gran bastardo. Gli operai erano quasi tutti in nero e lì conobbe un operaio di nazionalità straniera, era un albanese. Quella ditta risparmiava su tutto, la sicurezza era prossima allo zero. Un giorno cadde da un impalcatura e morì sfracellato. Quel poco che guadagnava, pensate, era per mantenere la sua famiglia che risiedeva in Albania. Queste morti avvengono tutti i giorni e quei giornalisti merdosi le chiamano morti bianche. Ma cosa cazzo dicono? Queste morti devono essere chiamate con il loro vero nome : omicidi. Voglio vedere quando diranno che ogni anno si commettono 470 omicidi, forse qualcosa cambierà, forse ci sarà più indignazione. Quei proprietari sono degli assassini e dovrebbero venire qui a farmi compagnia. Questo maledetto Stato dovrebbe istituire un 41 bis tutto per loro. Sono omicidi consapevoli! Quanti operai muoiono di tumore a causa loro? Ce l'avete presente il petrolchimico di Porto Marghera? Perchè non hanno arrestato i proprietari? Lasciano degli assassini a piede libero? Sono i peggiori delinquenti perchè ammazzano per il fottuto denaro.

E voi teste di capra? Vi sentite al sicuro? Oppure siete tutti topi d'ufficio come quell' Harry Potter del secondino che prima o poi mi sgamerà?

34 commenti:

Anonimo ha detto...

il secondino è mamma tua?

Anonimo ha detto...

e tu cosa fai per la società, oltre che fingerti in galera per giustificare la tua ignavia?

damiano ha detto...

Hai proprio ragione! Sono dei veri criminali, dovrebbero essere chiamati così!

qweqazx ha detto...

Bel blog, belle parole, ogni articolo è un urlo di rabbia.
Complimenti.
Ripassa presto a.. evadere sul Cubo; dalla colonna di destra puoi vedere qualche VIDEOarticolo.

A presto,
(in attesa che il buco della parete sia abbastanza grande da farti scappare via)

Simone - CUBOdiRUBIK.ilcannocchiale.it

Anonimo ha detto...

PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

Anonimo ha detto...

siete una sottospecie di oranghi, e attenzione bene, gli oranghi potrebbero offendersi.
I concetti non hanno bisogno di volgarità per essere veicolati, mentre la volgarità molto spesso rivela mancanza di argomenti.
Dipendesse da me vi manderei a spaccare pietre nel deserto, altro che ergastolo. Usa il tuo schifoso repertorio con i tuoi pari.

Anonimo ha detto...

Bla bla bla bla, già sentito, già visto, cose ripetute da anni. Tu che sei così incazzoso fatti assumere in un cantiere e lotta sul campo per i tuoi diritti e quelli degli sfruttati, non dalle pagine di un blog che nemmeno hai il coraggio di firmare. Tu che accusi e insulti perchè altro non sai fare racconta che hai fatto finora nella vita per gli altri.

Anonimo ha detto...

cosa proponi a noi teste di capra tu testa di c...o?

Anonimo ha detto...

i giornali e i libri sono proibiti? potresti farti una cultura e usarla per un buon fine. Lo facciamo in tanti, ogni giorno, anche nelle carceri, quelle vere che ti auguro di visitare presto, scopriresti che la maggiornaza di loro non ti somiglia affatto.

Anonimo ha detto...

dovresti vergognarti, usi lo stereotipo del carcerato balordo per attirare la gente. tilascio immaginare l'effetto su qualche superficiale pieno di pregiudizi che non capisce al volo che sei un finto. potresti spacciarti per un prete frustrato, in questa società di m....a saresti più credibile e anche più originale. prima però informati bene sui preti, sennò ti sgamano subito

Anonimo ha detto...

"Bla bla bla bla, già sentito, già visto, cose ripetute da anni."

Ma non ti vergogni per quello che hai detto? Cose già sentite da anni? Per questo bisogna smettere di denunciarle? Ma se non sopporti quello che scrive, perchè lo continui a leggere? secondo me ti piace!
Un druido

gardiniablue ha detto...

Vai avanti ... :-)

Anonimo ha detto...

"Bla bla bla bla, già sentito, già visto, cose ripetute da anni."

Ma non ti vergogni per quello che hai detto? Cose già sentite da anni? Per questo bisogna smettere di denunciarle? Ma se non sopporti quello che scrive, perchè lo continui a leggere? secondo me ti piace!
Un druido

analfabeta, leggi bene anche il resto prima di partire per la tangente. Il concetto è che alle parole bisogna far seguire i fatti, il tuo idolo testa di minchia cosa ha fatto di concreto contro questa piaga? Poi noi teste di capra lo imitiamo

ciao gardinia, hai finito le scorte di fumo? sei presente?

Anonimo ha detto...

Finalmente almeno tu sei stato sgamato! L'incarcerato è docile rispetto a quello che scrivi nei commenti! Analfabeta ci sarai tu! Si vede che sei un frustrato! Dovresti fumare,sai? Un druido

P.s io non nessun idolo

Anonimo ha detto...

Effettivamente dovrei trovare la forza di volontà di smettere di fumare. Il fumo fa veramente male!! Ma per ora non trovo ancora la motivazione giusta ... :-))
Ciao G. :-)

Anonimo ha detto...

vero, sono anni che qualcuno si batte civilmente per il diritto alla sicurezza e alla legalità, in ambienti di lavoro e non. sti due patacconi (incarcerato e druido, che mi sa sono la stessa persona) combattono aprendo e chiudendo blog, scrivendo e cancellando post e commenti, andando a rompere i cojoni per farsi pubblicità. non ho letto una, dico una proposta a tutti questi mali. Bla bla bla bla, aprire la bocca e dare fiato è facile essere propositivi presuppone impegno e dedizione. minchioni.

ciao gardinia, brutta la solitudine eh? dai magari torna, o magari torna LEI a darti una tarellata così la pianti di rubare gli uomini già impegnati.

Anonimo ha detto...

più che un druido sembri una comare isterica :)
ciao simpaticone

Anonimo ha detto...

ma come, fate i duri e quando avete pane per i vostri dentini frignate?
ma quanti anni avete, vabbè er patacca (40 anni di carcere + qualcuno all'asilo) over 50? e state ancora messi così male :)
ciao teste di capra :)

Anonimo ha detto...

gardinia non smettere con il fumo, la realtà è dura, mica bau bau micio micio. RESISTI RESISTI RESISTI

gardiniablue ha detto...

x 4.58

La cattiveria gratuita e fuori luogo non mi è mai piaciuta. Il gioco è bello quando dura poco. a mai più ...

Anonimo ha detto...

Prima dite che è gardinia a scrivere il blog, poi dite che sono io. Io non commenterò più perchè trovo ridicolo rispondere a voi e non parlare della questione aperta da questo pseudo incarcerato.Ti saluto perchè si vede che è la stessa persona ad offendere. Ciao Ciao
Un druido

Anonimo ha detto...

gardinia, tesoro, anche tu nel tuo piccolo di cattiverie ne fai abbastanza. ciao :)

Anonimo ha detto...

incarcerato=gardinia=druido
ci vuol poco a capirlo bontemponi

Anonimo ha detto...

dai facciamo pace, vi aspetto al bar per un caffé, offro io

Anonimo ha detto...

Con tanti uomini liberi ha voluto il mio. Poteva scegliere tra ragazzi più giovani e belli, ma ha voluto il mio. Leggo le lunghe pagine sui blog che parlano di sofferenza, la stessa delle donne che si vedono portar via il loro uomo, ma la loro sembra più dolorosa. Non è così. Vivo la mia sofferenza in solitario silenzio, non cerco conforto, solo il suo ritorno può sollevarmi.
Aspetto nostro figlio, con la paura che sia già orfano, con la paura che non conosca la gioia di una famiglia. E questo perchè hai voluto lui, senza rispetto per quella vita che deve ancora nascere ma che sta già soffrendo. Aspetto.
L'amore è anche questo. mammasola

Anonimo ha detto...

che vergogna! un abbraccio

Andy ha detto...

ciao gardinia, ho letto il tuo profilo qui http://spazio.libero.it/gardiniablue/
e con grande sorpresa leggo che la prima delle tre cose che odi è la maleducazione. Sono d'accordo con te però se trovi simpatico l'autore di questo blog non me lo spiego. Andy

Anonimo ha detto...

Per me esprime la rabbia delle persone.

Andy ha detto...

sei tu gardinia?
sarà, comunque se tutti gli arrabbiati si esprimessero così ....

Andy ha detto...

x Gardinia
Tutti siamo arrabbiati, chi più chi meno, chi a ragione e chi no. Io leggo il tuo blog a volte e ricordo quel post in cui ti rammaricavi per il modo maleducato in cui eri stata trattata in un forum, non so nulla di più di ciò che racconti. Mi sembri una persona educata e anch'io mi considero tale, per cui quando leggo quegli insulti mi aspetto che anche tu ne sia infastidita.
Arrivo qui da un indirizzo sul tuo blog e devo dire che mi sorprende sentirti difendere l'autore.
Non riesco ad immaginare che nella vita reale potresti fermarti a scambiare una sola parola con un tipo tanto rozzo. Devo tornare al lavoro, se mi sorprendono rischio una predica dal capo! Ciao

Anonimo ha detto...

questo blog assomiglia alla posta del cuore. accetta un consiglio chiudi se non vuoi qui tutte le pie donne addolorate da uomini bastardi.
o è quello che speri? ciao testa di capra.

Anonimo ha detto...

evvaiiiii! dopo 40 anni di astinenza sessuale .......... tutto fa brodo
ciao testa di capra!

qweqazx ha detto...

Mi dispiace solamente che il tuo personaggio di carcerato mi ricorda molto quello di Jack Folla (www.diegocugia.com)
Ma comunque è un personaggio che risulta sempre interessante.. cattivo.. indignato; ma io ti consiglierei di essere un po' piu te stesso.
Forse scriveresti meglio.
(Il mio è consiglio)

A presto,
Simone
CUBOdiRUBIK.ilcannocchiale.it

Anonimo ha detto...

non è proprio un complimento per Diego Cugia